Metodi di fissaggio a un albero

Esistono molte soluzioni per collegare un ingranaggio a . Ecco alcune idee che dovrebbero aiutarti nella tua installazione:

Allegato con a vite di fissaggioAllegato con a Chiave e anello elastico
Modalità di fissaggio ad un albero ALTF01
Modalità di fissaggio all'albero ALTF02   Modalità di fissaggio all'albero ALTF09
Allegato con a CoppigliaAllegato con a Gruppo di bloccaggio.
Metodi di fissaggio ad un albero ALTF10
Metodi di fissaggio ad un albero ALTF11
Allegato con a Anello di bloccaggioAllegato con a Boccola autolubrificante
Modalità di fissaggio all'albero ALTF07   Modalità di fissaggio all'albero ALTF08
Modalità di fissaggio all'albero ALTF03

 

PRINCIPALI
Il montaggio della vite è abbastanza semplice. È sufficiente praticare un foro filettato nel mozzo della macchina e lavorare l'area appiattita sull'albero. Ciò aiuterà le forze a farlo
concentrarsi sui bordi delle viti a testa tonda (GM e SM)
Metodi di fissaggio al grano dell'albero
Metodi di fissaggio ad un assemblaggio di alberi
Modalità di fissaggio ad un albero ALTF01
VANTAGGI
Questo tipo di fissaggio migliora l'aderenza e previene qualsiasi tipo di disallineamento durante l'operazione. Inoltre, questo tipo di montaggio limita la trasmissibilità. Si consiglia pertanto di fissare in questo modo le ruote dentate a basso modulo. (In genere il foro filettato è standard su tutte le pulegge HPC)

 

PRINCIPALE
La chiave fissata all'ingranaggio e all'albero funziona come un perno e arresta la rotazione tra i due. Una scanalatura o sede per chiavetta funziona come un elemento chiave in una macchina, intensifica la produttività se è fissata al foro e all'albero. Sono tagliati nel foro per attraversare l'intera larghezza dell'ingranaggio, quindi funzionano fondamentalmente come aspetti pratici della produzione.
Una chiave parallela – è un pezzo di metallo rettangolare, incorporato nell'albero e nel mozzo. Successivamente, la lavorazione della scanalatura nell'albero viene eseguita aiutandolo con un utensile da taglio a due lame. Pertanto, una sede per chiavetta parallela è eccellente per la trasmissione di livelli di coppia elevati.
Metodi di fissaggio alla chiavetta dell'albero->  Modalità di fissaggio all'albero ALTF02
Tasti a disco (o mezzaluna). vengono utilizzati per la trasmissione delle coppie più deboli. La lavorazione della sede per chiavetta nell'albero è realizzabile molto facilmente utilizzando una fresa a tre lame.
Metodi di fissaggio ad una struttura per albero ->  Modalità di fissaggio all'albero ALTF09
Una sede per chiavetta non interrompe il movimento assiale del sistema. Pertanto dovrebbe essere incorporato con un altro sistema di chiusura, come a filo e bullone, o più, semplicemente utilizzando gli anelli elastici.

 

Attacco con anelli elastici

PRINCIPALE
Gli anelli di sicurezza arrestano il movimento assiale tra due componenti. Esistono due tipi di anelli di sicurezza: uno viene utilizzato per il montaggio sull'albero e un altro viene utilizzato all'interno del foro. UTILIZZAZIONE
Per l'utilizzo di questi elementi, è necessario tagliare una scanalatura nel foro o nell'albero, quindi inserirli assialmente, da un'estremità dell'albero o del foro con l'ausilio di uno strumento specializzato. Attenzione, per l'installazione è necessario un diametro minimo (o massimo).
 
Metodi di fissaggio a un albero
Modalità di fissaggio all'albero ALTF02NK
Metodi di fissaggio all'anello elastico dell'albero

 

L'uso di questi componenti è spesso associato a a CHIAVETTA nel montaggio di pulegge o speroni .

 

Assemblaggio con coppiglie

PRINCIPALE
La coppiglia ha l'effetto di immobilizzare un componente rispetto all'altro, quindi assicura un preciso posizionamento relativo dei due pezzi, oppure di trasmettere un movimento. Inoltre può fungere anche da elemento di sicurezza tagliandosi in caso di sovraccarico violento.
UTILIZZAZIONE
In sostanza, il perno è soggetto a taglio, e va quindi utilizzato nei casi in cui la coppia coinvolta è relativamente ridotta – La foratura dei fori viene generalmente eseguita dopo l'assemblaggio dei componenti per garantire un perfetto allineamento. Tuttavia, se ne sconsiglia l'uso laddove sia necessaria una rimozione frequente.
Metodi di fissaggio ad un albero goupille

 

Metodi di fissaggio ad un albero ALTF10Per utilizzare una coppiglia cilindrica, la macchina deve praticare un foro attraverso l'albero e l'ingranaggio. Un foro grezzo può svolgere il lavoro poiché i perni possono adattarsi deformandosi nella loro sede.
Questa proprietà consente loro di resistere alle vibrazioni fornendo allo stesso tempo maggiore stabilità. Pertanto questo tipo di montaggio è ottimo per ruote dentate o pulegge di piccole dimensioni, oppure ingranaggi a basso modulo.
 

 

Installazione con un gruppo di bloccaggio.

PRINCIPALE
Stringendo le viti, l'utente può deformare un anello conico e applicare una forte forza tra l'albero e il foro. Pertanto, il collegamento ottenuto sarebbe completo, rigido (cioè privo di giochi) e facilmente rimovibile.
Metodi di fissaggio ad un albero -> Metodi di fissaggio ad un albero ALTF11
Metodi di fissaggio a un albero -> Metodi di fissaggio ad un albero ALTF11
VANTAGGIO
Evitando gli incidenti di produzione che possono essere causati durante il taglio delle sedi di chiavetta, ecc., il sistema aumenta la resistenza in sezione dell'albero diminuendo al tempo stesso la concentrazione dei punti di sollecitazione e il fenomeno della rottura per fatica del metallo.
A parità di diametri la coppia trasmissibile con questo metodo è molto più elevata. Pertanto, il lavoro svolto sull'albero e sul foro viene limitato per garantire la tolleranza H8/h8 e una finitura superficiale di almeno Ra=1,6mm per i gruppi autocentranti (RT25 e RTL450). Per gli altri gruppi dovrebbe essere prevista una guida . Questi gruppi di bloccaggio sono consigliati per tutti i tipi di ruote dentate, ed in particolar modo per pulegge, ruote dentate ed ingranaggi con passi grandi o moduli importanti.

 

Attacco tramite anello di bloccaggio

Il fissaggio tramite anello di bloccaggio è un metodo rapido ed efficiente per fissare tutti i tipi di ruote dentate. Esistono due soluzioni: la prima è il bloccaggio con mezzo anello di bloccaggio (tipo CT), l'altra è il bloccaggio con l'aiuto di un collare intero (CC).

L'UTILIZZO DI UN ANELLO SEMITONDO (CT)

Questa prima soluzione prevede la lavorazione e la rimozione di metà del mozzo del cambio e la penetrazione di due fori filettati nel resto del mozzo.
Modalità di fissaggio ad albero CT Modalità di fissaggio ad albero ALTF08
Metodi di fissaggio ad un albero Cydia
Metodi di fissaggio ad un albero TA
Modalità di fissaggio all'albero ALTF08
Metodi di fissaggio ad un albero CTdia

UTILIZZANDO UN ANELLO DI CHIUSURA (CC)

L'altra soluzione prevede la rifilatura del mozzo e la lavorazione dei due canali, come mostrato nel diagramma
Metodi di fissaggio ad un albero CC. Modalità di fissaggio all'albero ALTF07
Metodi di fissaggio ad un albero CJGear
Metodi di fissaggio ad un albero CC
.Modalità di fissaggio all'albero ALTF07
Metodi di fissaggio ad un albero CJGear

In entrambi i casi, il risultato è un giunto completamente rigido, perfetto per la trasmissione di elevati livelli di coppia.

 

Montaggio tramite boccola autolubrificante.

PRINCIPALE
Questo sistema molto semplice fornisce una guida rotazionale affidabile, semplice ed efficiente. Limita l'attrito tra albero e foro con l'impiego di due boccole autolubrificanti (tipo QAF o QAG), e allo stesso tempo impedisce il movimento assiale degli oggetti rotanti.
Gli elementi di bloccaggio sono i più pratici anelli di bloccaggio (CT o CJ). Non richiedono lavorazioni speciali e possono essere posizionati in qualsiasi punto dell'albero, richiedono solo regolazioni della posizione del punto di articolazione.
 
Collare di bloccaggio CJ:Collare di bloccaggio CT :Metodi di fissaggio ai coussinets dell'albero Modalità di fissaggio all'albero ALTF03

 

L'utilizzo delle boccole autolubrificanti Ollieare QAG o QFM impone una tolleranza massima di f7 sull'albero e H8 sul foro (vedi ISO 2795 e 2796).
Dichiarazione di non responsabilità: i marchi e le specifiche originali che appaiono nel contenuto di questa pagina servono solo a scopo di selezione del prodotto. I nostri prodotti sono pezzi di ricambio aftermarket, non pezzi OEM. Le nostre parti di ricambio sono completamente intercambiabili con le parti OEM. Non siamo i proprietari del marchio originale. Se è necessario acquistare una parte OEM, contattare il fornitore originale.

Contattateci per maggiori informazioni → https://hzpt.com/contacts/

Siete sempre invitati a chiedere qualsiasi informazione! Non esitate a contattarci!

it_ITIT